BabbiBabbi

Uomini che affrontano la paternità…

Archive for the ‘educazione’ tag

Bagni sporchi? “Li puliscono i bambini…”

without comments

Ancora una volta il mondo della scuola è protagonista. Secondo questa notizia (ns fonte repubblica.it) il preside di una scuola elementare, non potendo rintracciare i colpevoli che hanno imbrattato i bagni in maniera inaccettabile, ha deciso di punire tutti i bambini dell’istituto.  Come? Obbligandoli a pulire i bagni. Tutti i bambini. Ovviamente le proteste dei genitori non si sono fatte attendere. In particolare un genitore ha scritto al Preside, al Provveditorato e al Sindaco e minaccia di fare ricorso al tribunale.

Immagino che tra i genitori che hanno ricevuto la comunicazione ci possano essere state reazioni diverse. Ancora non sono riuscito a “mettere a fuoco” la mia reazione: per prima cosa escludo che si tratti di una sporcizia tanto anomala da non poter essere affrontata da chi di dovere… e in tal senso se non potesse affrontarla chi è preparato (e pagato per farlo) come potrebbero farlo un gruppo di bambini di 6-10 anni? In questo senso, la mia immaginazione va al Preside, e contino ad immaginare, che con questo gesto avrà voluto richiamare l’attenzione delle famiglie ad educare i propri figli a tenere un comportamento corretto e civile a scuola, così come a casa. E in questo senso mi viene da pensare che il gesto sia più che altro simbolico – anche perchè supponiamo che ci siano almeno 5 classi (dalla prima alla quinta) di almeno 20 bambini l’una, il primo è letteralmente nella cacc… ma l’ultimo lo trova lindo! Ma ancora una volta la ragione mi riporta al messaggio educativo di questo intervento. Ma forse immagino troppo… ed allora cerco l’articolo originale, quello ripreso da Repubblica, direttamente da “Il Gazzettino” di Padova, con tanto di commenti sotto. Leggo e comincio a mettere a fuoco il mio pensiero. Nonostante la mia fervida immaginazione… se fosse capitato a me, come genitore, non avrei protestato. Forse inviterei  mio figlio a spiegare agli altri bambini come si usano i bagni! E se invece scoprissi che è stato lui a fare il danno?

Se a voi arrivasse una lettera del genere dalla scuola che reazione avreste?? I commenti sono benvenuti…

Share

Written by Jago

maggio 1st, 2010 at 11:40 pm

children see, children do

without comments

meditate, gente, meditate.

Share

Written by Babbo Leo

luglio 10th, 2009 at 6:47 pm

Regole e scaldabagni

without comments

Lo stimolo suggerito per un mese di vita

Lo stimolo suggerito per un mese e mezzo di vita

Sdraiato sul fasciatoio in bagno per la rituale pulizia di primavera degli sfiatatoi, il ranocchietto ormai da qualche tempo guarda misteriosamente, incantato, un punto alle mie spalle. Da quando ha imparato a sorridere qualche giorno fa, ogni tanto esplode anche in una selva di sorrisetti e gridolini… e mi volto per capire la fonte di tanta soddisfazione, ma non vedo nulla. Lo prendo in giro, chiedendomi cosa ci trovi di tanto bello nella porta bianca del bagno, forse qualche apparizione di Madonna con Santi. E poi, dopo giorni e giorni, seguendo meglio la direzione del suo  sguardo rivolto un po’ verso l’alto, nei pressi dello scaldabagno, capisco che la lucetta rossa dell’avvenuto contatto che ogni tanto, improvvisamente, si accende e si spegne e’ la fonte di tanto incanto. Altro che i giochini specifici indicati da libri e manuali come fonte di sviluppo irrinunciabile di nuove abilita’ di relazione in funzione alla sua eta’, e che lui snobba disdegnosamente! E’ invece davvero speciale come riesca a dar segno di prendere, sorprendentemente, una direzone imprevista e scelta da lui in moltissime situazioni, nonostante gli remi contro, come ad ogni bambino, molta dell’impostazione pedagogica in voga.

Read the rest of this entry »

Share

Written by beffatotale

luglio 2nd, 2009 at 1:54 am

per favore

without comments

come si insegna ai propri figli a dire per favore? vediamo.

nano 1.0 sta sbucciando un mandarino, la sua passione del mommandarinoento, ne sbuccia una decina al giorno.
Il babbo ha voglia proprio di un mandarino e gli chiede “..me ne dai un pò?

nano1.0 “no

babbo “me ne sbucci uno?

nano 1.0 “no

babbo “..e se te lo chiedo per favore?

nano 1.0 “si

babbo “mi sbucci un mandarino per favore?

nano 1.0 “no

Avrà imparato?

Share

Written by Babbo Leo

dicembre 29th, 2008 at 2:04 pm

Posted in famiglia,regole

Tagged with